canoa promo

 

Prosegue Sabato 16 settembre 2017 il corso di introduzione all'utilizzo della canoa canadese in ambiente fluviale e lacustre.
Lo stage, della durata di un'intera giornata circa, prevede stavolta, oltre le consuete nozioni teoriche e pratiche per iniziare a utilizzare la canoa e le attrezzature ivi connesse, con una lezione/escursione pratica guidata lungo le zone navigabili del Fiume Nera. Il corso di introduzione sarà condotto da un qualificato professionista e istruttore, Carlo Benvicini.
Il costo, da versare direttamente in loco al formatore, è di € 30,00 per chi utilizza una delle canadesi messe a disposizione, 20 per chi utilizza la propria canoa; in entrambi i casi, è previsto uno sconto di € 5,00 per i soci Lagap.
Sempre per i soci Lagap, la frequenza alla giornata dà luogo a 10 crediti formativi.
Appuntamento ore 8:00 in punto alla Pasticceria Bella Napoli a Santa Maria degli Angeli, oppure alle 9:00 a Sant' Anatolia di Narco (ritrovo c/o bar lungo la strada 42.735493, 12.835137). Salvo imprevisti, la giornata si concluderà alle 18:00.
Prenotazioni, e informazioni su abbigliamento ed attrezzature, direttamente presso l'istruttore, karlo.bevicini@libero.it.
Iscrizioni possibili entro e non oltre Lunedì 12 settembre 2017.

img lagap
Sabato 2 Settembre 2017 - Lezione e passeggiata didattica sui rapaci notturni

Sabato 2 Settembre 2017, avrà luogo un evento conoscitivo e didattico sui rapaci che di notte popolano i boschi e i coltivi dell'Umbria.
Le abitudini crepuscolari, gli occhi grandi e luminosi, le vocalizzazioni lugubri e penetranti e un piumaggio che gli permette di volare silenziosamente, rendono questi uccelli molto vicini a degli spettri che si aggirano per le nostre foreste.
La lezione conoscitiva sulle abitudini, la biologia e le tradizioni che avvolgono i rapaci notturni condotta da naturalisti, sarà seguita da una cena a base di prodotti km zero. Successivamente, spostandosi con mezzi propri, ci dirigeremo al SIC Fosso del Nestore a Castiglione della Valle da cui partirà la nostra passeggiata notturna durante la quale cercheremo di richiamare e ascoltare i rapaci attraverso apposite vocalizzazioni.
Iscrizioni entro il giorno 30 Agosto.
Costo complessivo di 25 euro.
L'escursione sarà a cura di Guide Ambientali Escursionistiche abilitate ai sensi LR Toscana 86/2016. Ritrovo ore 18:00 presso la Trattoria Culturale Pintór.
La serata dà luogo a 6 crediti formativi.
Iscrizione e informazioni tramite email (info@wildumbria.it o animepioniere@gmail.com) oppure telefonicamente (Dorian tel. 3927914505 / Laura tel. 3283641855).
Numero minimo di partecipanti: 10.

21 settembre 2017 - Andare lungo i sentieri dell’Appennino: voci ed esperienze di autori ed editori di guide e carte escursionistiche

itaca

La serata culturale è tenuta nell'ambito delle giornate di Rimini di IT.A.CÀ (9a edizione) il primo festival in Italia sul turismo responsabile, invita a scoprire luoghi e culture attraverso itinerari a piedi e a pedali, workshop, seminari, laboratori, mostre, concerti, documentari, libri e degustazioni.
Libri e carte ? Sembrano qualcosa passato di moda.
Avviso ai camminatori: non c’è ancora niente, o quasi, che vi possa dare una visione di insieme uguale a quella di una buona carta, ed altrettanto efficace per lo studio dei vostri itinerari. E nemmeno c’è quasi niente che vi dia informazioni complete come quelle di un buon libro di itinerari.
Ci sono ancora persone che se ne vanno in giro e scrivono. Ed altre che compilano carte. E ognuno ci mette del suo e produce qualcosa di diverso. Alla fine cercare le guide e le carte diventa una passione, quasi una forma di collezionismo! Ognuna è diversa dall’altra e nessuna può mancare.
Questa serata è forse un primo tentativo di mettere insieme un po’ di autori ed editori di guide e carte di Appennino, farli parlare tra loro e col pubblico. Parlare, ovviamente, di andare a piedi e di come usare bene i loro strumenti. Con lo scopo di interessare, perché no, divertire, e avere più gente che cammina, seguendo un itinerario che ha già immaginato.

La serata, patrocinata da LAGAP, come si è detto si svolge nel quadro complessivo di IT.A.CÀ e dà luogo a 2,5 crediti formativi.
Tra il 15 e il 20 settembre avranno luogo a Rimini numerose tavole rotonde, convegni, corsi e worshop. Chiedi preventivamente al Centro Studi di attribuire crediti all'evento che intendi seguire.

Clicca qui per info sulla serata

Clicca qui per info logistiche e programma completo

copertina

Si svolgerà nei giorni 30 settembre e 01 ottobre a Spinetoli, in provincia di Ascoli Piceno e a breve distanza da San Benedetto del Tronto, il corso dedicato agli orti scolastici e ai giardini educativi. Il corso, rivolto a insegnanti, educatori e operatori della didattica e dell'educazione ambientale, si prefigge lo scopo di fornire competenze e conoscenze per avviare percorsi educativi e didattici facenti uso di spazi esterni in cui realizzare orti e giardini educativi. Docenti del corso sono Emilio Bertoncini, agronomo e guida ambientale, vincitore di una menzione speciale dell'Agricoltura Civica Award 2013, collaboratore della Regione Marche per il progetto Ortoincontro e autore dei libri “Orticoltura (eroica) urbana” e “L'orto delle Meraviglie” e Nicoletta Caccia, esperta di orto-giardinaggio riabilitativo e didattico. Per saperne di più: www.ortiscolastici.it.

scarica qui il programma completo e le info logistiche

Immagine MonteAcuto small

ARCHEODAY MONTE ACUTO

Escursione didattica tra Etruschi e Umbri

Domenica 10 settembre 2017 si terrà in Umbria l’“ArcheoDay Monte Acuto”, un’escursione didattica dedicata all’archeologia di uno dei monti più affascinanti dell’Umbria centro-settentrionale. L’escursione, della durata di 7 ore circa (soste incluse) su un percorso di 9 km (dislivello 500 m), introdurrà i partecipanti nelle metodologie di individuazione dei castellieri (insediamenti protostorici d’altura), per ricostruirne poi il "senso" e leggerne il ruolo nel contesto in cui sorgono. Si apprenderanno i più profondi "perché" dei luoghi di culto situati in altura indagando il loro eterno rapporto con limiti e confini. Si metteranno in pratica tecniche di studio proprie dell’Archeologia dei Paesaggi per ripercorrere le vicende storiche di un territorio condiviso tra Umbri ed Etruschi.

Giunti in vetta (926 s.l.m.), pranzo al sacco (autonomo) accompagnati da panorami e profili mozzafiato su tutta l'Umbria centro-settentrionale e territori circostanti.

L’attività è rivolta a tutti gli interessati (purché di età maggiore ai 14 anni) con una buona preparazione fisica di base, ottima condizione di salute e buon allenamento alla camminata. L’iniziativa, ideata e condotta dal dott. Alessio Renzetti (Archeologo, Tecnico Incoming, Guida Ambientale Escursionistica associata LAGAP - esercita la professione ai sensi della Legge 4/2013), ha il patrocinio del Centro Studi Formazione nazionale LAGAP (Libera Associazione Guide Ambientali-escursionistiche Professioniste), e fornisce crediti formativi ai soci (8,75). È promossa dal brand LA TUA TERRA RACCONTA (©Alessio Renzetti).

Iscrizioni entro il 6 settembre 2017 / Numero max partecipanti: 20 / Costo: € 20 a persona (la quota comprende l’accompagnamento escursionistico e l’attività didattica) / Luogo: Monte Acuto (Umbertide, PG) / ulteriori dettagli e orari in via di definizione.

In caso di pioggia o mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti (10) l’attività verrà rimandata.

Per maggiori info e iscrizioni:

- 3407116514 (Alessio Renzetti)

- al.renzetti@gmail.com

- Facebook: Alessio Renzetti / Archeologia - Turismo - Escursionismo e Trekking

- www.alessiorenzetti.com

unacosadaguidesmall

 

Quante sono davvero le Guide italiane? E cosa dice davvero la 4/2013? Ed è davvero opportuno tentare di investire le Gae di compiti di sorveglianza nei parchi? Basta fare accompagnamento per essere una GAE? A queste ed altre domande cerca di rispondere questa prima lettera alle Guide Ambientali Escursionistiche Italiane.

Abbiamo potuto inviarla per posta, se i nostri calcoli siano giusti, solo al 15% dei colleghi, oltre, naturalmente ai nostri associati. Pensiamo con questo piccolo atto, che abbiamo realizzato con la sottoscrizione di un prestito sociale, di iniziare una indispensabile “operazione verità” sulla nostra categoria, sulle nostre reali condizioni di vita e di lavoro.

Scarica queste 4 pagine, e, se trovi il loro contenuto onesto e utile, giralo a un collega.  

Visualizza e scarica la Lettera in .pdf>>>

Per Sabato 27 Maggio 2017 stiamo organizzando un corso di introduzione all'utilizzo della canoa canadese in ambiente fluviale e lacustre in zona Perugia. 
Il corso, della durata di mezza giornata circa, prevede nozioni teoriche e pratiche per iniziare a utilizzare la canoa e le attrezzature ivi connesse con una lezione/escursione pratica guidata su un percorso fluviale nella zona del perugino. Il corso di introduzione sarà  condotto da personale esperto e qualificato professionista come noi.
Per informazioni su luogo, costi e orari scrivere a : formazione@lagap.org oppure chiamare Ferdinando Ramondo cell. 3473802060

Iscrizioni possibili entro e non oltre Lunedì 22 Maggio 2017.

18319067 1711375708876802 8318179998603075885 o Il 18 Maggio 2017 dalle ore 14.30 alle 18.00 ci sarà  ad Assisi un importante convegno sulla storia del Lupo in Italia. E' un'ottima occasione per le guide associate a Lagap di aggiornarsi sulla situazione attuale riguardante questo splendido abitante degli Appennini. Lagap ha approvato questo convegno e rilascerà  crediti formativi a chi dimostrerà  di aver partecipato. Per informazioni sui crediti formativi scrivere a: formazione@lagap.org 

17760102 10208892136564953 5018226680451547295 nIl 22 aprile e il 6 maggio si terrà a Perugia il corso di BLSD (Basic life support & defibrillation) per il rilascio della certificazione nazionale IRC (Italian Resuscitation Council) e la certificazione di accreditamento regionale presso il 118 dell'Umbria. Il percorso, che sarà diviso in due giornate e avrà un costo di 60 euro, è organizzato dal Raggruppamento Speciale di Protezione Civile (RSPC) e fa parte di una serie di corsi che si svolgeranno presso la sede del RSPC, all'Aeroporto Internazionale dell'Umbria a Perugia, in località S.Egidio. Per informazioni scrivere a: formazione@lagap.org

Un gruppo di GAE professioniste, che lavorano principalmente in Umbria, associate a Lagap si è riunito giorno 21 marzo 2017 a Collestrada (Pg) per dare vita al nuovo presidio territoriale denominato "APPENINO UMBRO-MARCHIGIANO". Il sodalizio nasce dall'esigenza di creare uno strumento efficace e diffuso capillarmente sul territorio dell'Appennino per la segnalazione, la promozione e la valorizzazione di tematiche inerenti il comparto turistico-ambientale e le emergenze locali. Il nuovo presidio di occuperà di essere presente e affrontare tutte le problematiche riguardanti la professione delle GAE in questo territorio assegnando ad ogni socio aderente al presidio una zona da monitorare sotto tutti gli aspetti che rigardano le tematiche sopra esposte e di interagire con gli enti locali. Se la zona dell'Appennino Umbro-Marchigiano riveste un particolare interesse lavorativo per te unisciti al presidio contattando il responsabile : Silvio Piorigo - silviopiorigo@gmail.com

meeting lagapSabato 25 Marzo 2017 le guide associate a LAGAP si incontrano a PERUGIA presso Umbrò in via S.Ercolano, 4 per fare il resoconto del primo anno di attività dell'associazione. Un anno intenso e ricco di novità e attività. In questo primo anno LAGAP è cresciuta più di quanto il consiglio direttivo aveva stimato all'inizio del 2016. Anche se i requisiti di accesso sono molto restrittivi alla fine si sono associate GAE professioniste da tutte le regioni d'Italia. Sono nati i primi presidi territoriali in varie regioni ed è stato varato il piano di formazione nazionale 2016-2018. Sono ammessi all'assemblea tutti i soci LAGAP in regola con il pagamento della quota 2017.
Per prenotazioni e informazioni: tesoriere@lagap.org